Disinfezione anti-Legionella

Impianti di disinfezione anti-Legionella
Il “Morbo del Legionario” o “Legionella” fece la sua prima apparizione nel 1976 a Philadelphia. Il batterio della “Legionella” vive nell’acqua senza pregiudicarne la potabilità, ma si trasmette per via aerea. L’esperienza acquisita sul campo nella lotta a questo pericoloso ospite di impianti idrici e condutture, permette a Steall Acque di disinfettare e proteggere qualsiasi tipo di impianto, indipendentemente dalla sua natura, della dimensione e dal livello di contaminazione. Il problema “Legionella” deve essere affrontato mediante specifiche azioni: non è sufficiente valutare quale sistema di disinfezione funzioni meglio, ma è necessario capire come gestire l’intero processo di trattamento dell’acqua. Per combattere in maniera efficiente i rischi derivanti dalla “Legionella” Steall Acque offre i seguenti servizi:

  • sopralluoghi mirati effettuati da tecnici specializzati
  • analisi microbiologiche delle acque
  • valutazione delle criticità e del fattore di rischio
  • interventi di sanitizzazione a shock e in continuo dei circuiti
  • installazione di sistemi di disinfezione e trattamento delle acque
  • contratti “full risk” con fornitura di prodotti e apparecchiature
  • contratti di manutenzione con interventi programmati preventivamente

Modelli e prodotti disponibili
Disinfezione ANTILEGIONELLA
  • Disinfezione ANTILEGIONELLA
    Scarica la brochure in formato PDF





Stampa Stampa  stampa Invia

Seguici su Segui Steall Acque su YouTubeSegui Steall Acque su Google+Segui Steall Acque su Facebook

web solution Intertech Italia